Stampa

NATURA, STELLE E SAPORI IN MASSERIA

Palagianello (TA), domenica 17 agosto l’Associazione “I Portulani” in collaborazione con l'albergo rurale Masseria La Gravina (www.masserialagravina.it), organizza un’escursione “sotto le stelle”, con degustazione di prodotti tipici in masseria e visione ai telescopi delle varie costellazioni, grazie al “Gruppo Astrofili Salentini”. L’evento è l’occasione per tutti di ritrovarsi e trascorrere dei momenti in compagnia della natura e delle stelle.

La serata comincerà con una visita guidata partendo dal centro storico di Palagianello, per poi proseguire per via Antico Santuario. Continuando si attraverserà la verdeggiante gravina e la pineta di pini mesogeni endemici dello spalto ovest. Case grotte e chiese rupestri completeranno il fantastico viaggio. Dopo la Cappella intitolata alla Madonna delle Grazie, patrona di Palagianello, l’itinerario proseguirà in discesa lungo il fianco della gravina per mezzo di percorsi attrezzati, muretti a secco e scale naturali. Da ammirare, prima di raggiungere il parco naturale attrezzato, il villaggio rupestre.

Torce alla mano e con la compagnia delle lucciole e del cielo stellato, la seconda tappa dell’escursione proseguirà tra i sentieri del parco, rendendo ancora più suggestiva e romantica la passeggiata. Ci si potrà inebriare coi profumi della pineta, e nello stesso tempo ascoltare i suoni della natura e dei suoi abitanti.

Dopo l’emozionante escursione, la camminata proseguirà per altri 2 km verso la suggestiva Masseria La Gravina, dove si potranno ascoltare le soavi note musicali degli animali notturni e osservare i segreti del cielo stellato!!! Con l'ausilio di un puntatore laser "raggio verde" (uso astronomico) gli ospiti saranno condotti, fra mito e poesia, fra le stelle delle costellazioni Estive Boreali, alla ricerca della stella Maestra. Ad ovest si vedrà la Vergine portarsi via i due pianeti della serata, Saturno e Marte. La Bilancia, lo Scorpione e il Sagittario anticiperanno la visione delle altre costellazioni zodiacali come il Capricorno, l'Acquario e l'Ariete. Poco sopra lo Scorpione si ammirerà la splendida costellazione dell'Ofiuco, la 13^ costellazione Zodiacale, il "serpentario" del mitico dio della medicina Esculapio. A seguire con le costellazioni di Cassiopea, Cefeo, Andromeda, Perseo e il cavallo alato Pegaso ci si addentrerà nella loro storia mitologica. La serata astronomica proseguirà con la visione, ai telescopi, di nostra sorella Luna e dei vari oggetti dello spazio più profondo.

Età minima di partecipazione 12 anni.

Prenotazione obbligatoria al numero 3278664281, entro e non oltre il 15 agosto.

sapori 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Vedi la nostra policy sulla privacy privacy policy.

Clicca su Accetto